6 Consigli per allenarsi Come un Nuotatore Olimpico (oltre a Tutti i Livelli di Allenamento)

Volete migliorare la vostra piscina di forma, tecnica di respirazione e la fiducia in piscina? Seguire questi consigli di esperti e ottenere un grande allenamento nuoto!
come nuotare

Forse stai cercando un modo nuovo di cross-treno. O forse si sta valutando la formazione per una gara di triathlon, o semplicemente si vuole aggiungere un nuovo sport per il vostro regime. Indipendentemente dal motivo, la tua mente è il nuoto. E secondo la ricerca, che è sicuramente una buona cosa.

Regolarmente colpire la piscina può essere una potente forma di allenamento. Secondo la US Masters di Nuoto, i benefici del nuoto includono il fitness cardiovascolare, il controllo del peso, aumento del tono muscolare e la resistenza, e la riduzione dello stress. Inoltre, è un basso impatto sport che è un complemento ideale per attività ad alto impatto come la corsa, il CrossFit e allenamenti HIIT, favorendo il recupero muscolare e la prevenzione degli infortuni.

Tuttavia, facendo un passo fuori sul ponte piscina può spesso sentire come entrare in un paese straniero. Nuotatori parlare la propria lingua e rispettare un codice di condotta che non si può essere abituati. E ‘ sufficiente inviare il running back in spogliatoio.

Se il nuoto e nuoto allenamenti mistificare (o intimidire), qui sono alcuni principi fondamentali per ottenere una più competente in piscina.

6 non riuscire a Prova di Modi per Migliorare la Vostra Piscina a Forma

1. Impostare Aspettative Realistiche

Se si lavora normalmente per un’ora, si dovrebbe essere in grado di nuotare per un’ora, giusto? Sbagliato. “La gente pensa che essi possono prendere la loro idoneità [al di fuori della piscina] e buttare in piscina… Tuttavia, c’è sport-addestramento specifico. Si può essere molto in forma come un corridore, ma se si va in piscina, probabilmente non si può nuotare lontano”, dice Sam Cardona, Corporate Wellness Director per la Salute di New York e Racquet Club e nove volte Ironman finisher.

Prendere Ashley Diamante, per esempio. Negli ultimi 10 anni, l’e-commerce Strategist presso Procter & Gamble e fitness blogger ha cercato di diventare un nuotatore. Ma ogni volta che ha saltato in piscina, lei non potrebbe mai portare a termine più di un paio di giri anche se corre e funziona regolarmente.

Secondo Cardona, “non c’È bisogno di nuotare per 45 minuti o di nuotare in una piscina Olimpionica.” Invece, dial-back le vostre aspettative. Che è quello che Diamond ha fatto. “Proprio come un corridore nuovo non ci si aspetta di correre un miglio, senza fermarsi, un nuovo nuotatore non dovrebbe risultare. Il mio obiettivo per la mia prima sessione è stata letteralmente a completare un giro senza fermarsi. La prossima sessione, il mio obiettivo era di due giri,” dice.

2. Scegliere La Qualità Alla Quantità

“Pensare a rotazione dai vostri fianchi e poi portare la testa appena sopra la linea d’acqua per riprendere fiato.”

Cardona osserva inoltre che molti principianti pensare di nuoto di più è meglio. “Le persone vogliono sempre a nuotare molto, ma la loro tecnica non è buona”, che non si arriva lontano, dice.

Mentre il coaching o in piedi sul ponte piscina, Cardona testimoni di un’ampia varietà di nuotare tecnica. Egli dice che i principianti tendono a muoversi freneticamente in acqua, oltre calci e tirando le braccia attraverso l’acqua in un ampio arco invece di premere l’acqua dritto oltre i loro corpi. Un altro errore comune è che la gente non respirare in modo efficiente. “Colpo di frusta la testa da lato a lato o tenere la testa in su,” dice, che crea una maggiore resistenza in acqua. Invece, pensare a rotazione dai vostri fianchi e poi portare la testa appena sopra la linea d’acqua per riprendere fiato.

Può essere un sacco di ricordi in una sola volta — una ragione in più per rallentare e prestare attenzione alla vostra tecnica, Cardona, dice. “Puntare sulla qualità del tuo bagno [form] invece della quantità che si fa il bagno.” Che vale per tutti, dal principiante all’avanzato nuotatori.

Non hai bisogno di attrezzi molto per iniziare. Solo una tuta che vi sentirete a proprio agio, occhiali protettivi e un cappello. Come si diventa più abili, è possibile iniziare a utilizzare nuotare oggetti di scena, che può aiutare a migliorare la vostra tecnica.

Per cominciare, si può ottenere le mani su un pull buoy, un pezzo di schiuma che si posiziona tra le gambe, che galleggia con i fianchi e le gambe verso la superficie dell’acqua. Una volta che le gambe sono fuori del modo, “si può concentrare solo su di nuoto corsa e parte superiore del corpo di posizionamento…e si può davvero iniziare a sentire la tua mano ‘catch’ nell’acqua,” dice Cardona. Kickboards isolare le gambe in modo è possibile concentrarsi su una corretta calci in movimento. “Il calcio deve essere ritmico, rilassato e dovrebbe venire dalla vostra anca, non il ginocchio”, dice Cardona.

4. Andare Con il Flusso

“Non essere imbarazzato dalla corsia di scegliere. Basta sapere che ci sono opportunità per tutti”.

Durante il giro a nuoto, circolo nuoto è la norma. E ‘ solo come guida. Si scende sul lato destro della corsia di marcia e si torna sull’altro lato. In quel modo, nessuno corre in ogni altro,” dice Frank Busch, Squadra Nazionale Direttore di Nuoto USA. Nuotatori anche di auto-organizzarsi in corsie in base alla loro velocità. In alcune piscine, le corsie saranno etichettati veloce, medio o lento. Se non lo sono, prendere un momento per guardare i bagnanti e poi scegliere una corsia. Se hai scelto una corsia troppo veloce, si può sempre passare. “Non essere imbarazzato dalla corsia di scegliere. Basta sapere che ci sono opportunità per tutti”, dicono Busch.

Bisogno di una pausa? Tirando su per la parete è completamente OK. Basta ricordare che, fermandosi in mezzo alla strada è l’equivalente di sbattere sui freni in autostrada (e nessuno vuole ottenere posteriore chiuso sull’asciutto, figuriamoci in acqua). Se è necessario passare qualcuno, toccare delicatamente il piede per far loro sapere che si desidera passare al prossimo turno.

5. Decifrare gli Allenamenti

Una tipica sessione di nuoto si compone di un warm-up, allenamento principale e cool-down. Allenamento set sono spesso scritto qualcosa di simile a questo: 4 x 100 in 2:00. Ciò significa che si hanno due minuti per nuotare 100 metri o metri prima di iniziare la successiva ripetizione del set, per un totale di quattro volte. Il resto è incluso nell’intervallo di due minuti (in modo che il più veloce si va, più è lungo il periodo di riposo). Ed essere sicuri di controllare due volte la lunghezza della vostra piscina. La maggior parte delle piscine sono 25 metri di lunghezza e 50 metri di lunghezza (piscine olimpioniche).

Per tenere il tempo, strutture avranno un ritmo orologio, che si trova a entrambe le estremità della piscina. A partire “in alto” significa che è spinta dal muro e iniziare il vostro set quando la lancetta raggiunge le 12 l’orologio. “Sul fondo” significa che si lascia quando la lancetta raggiunge sei sull’orologio. Se si sta nuotando con un gruppo, in genere attendere cinque a 10 secondi tra i bagnanti.

A volte l’allenamento si nota diversi colpi per il set o “IM ordine”, il che significa che è nuotare la lunghezza nell’ordine seguente: a farfalla, dorso, rana e stile libero. Gli altri set sono scritti come 500 pull, dove è possibile nuotare 500 iarde o metri con un pull buoy.

Se avete bisogno di più aiuto con il gergo degli stati UNITI Nuoto Master ha grandi risorse per arrivare fino a velocità su Swimmerese.

6. Partecipa a un Gruppo o di Ottenere un Allenatore

Vuoi immediata assunzione di responsabilità, spirito di cameratismo e di formazione di qualità? “La cornice ideale per qualsiasi nuotatore, indipendentemente dalla capacità o esperienza, è una pratica di gruppo”, dice Laura Hamel, Comunicazioni e Pubblicazioni di Direttore US Masters di Nuoto. Le eccezioni a questo sono gli adulti di imparare a nuotare per la prima volta, che hanno bisogno di tempo per essere abbastanza comodo per nuotare in un allenamento di impostazione con altri nuotatori, Hamel, dice.

Una volta che siete pronti a fare il grande passo, per cercare un locale nuotare o club di Nuoto Master programma nella tua zona. Nonostante il suo nome, Master di Nuoto non è solo per le persone che hanno imparato sport ma accoglie tutti i livelli. “Molti dei nostri nuotatori sono triatleti, come hanno scoperto che il modo migliore per migliorare la nuotata tappa del loro sport è quello di allenarsi con i nuotatori,” dice Hamel.

Se non c’è un gruppo locale nella vostra zona, si consideri lavorare con un insegnante di nuoto. “Un paio di sessioni con un istruttore vi aiuterà a aumentare la vostra curva di apprendimento e mantenere frustrazioni basso,” dice Cardona. E ‘ un ottimo modo per migliorare la vostra tecnica.

Diamante entrato in un swim club al lavoro, che si riunisce da due giorni, la prima settimana di lavoro. “Nel corso di tre mesi, sono andato da essere intimiditi dal giro di nuoto a guardare avanti per la mattina presto pratiche”, dice. Ha anche gareggiato nella sua prima nuotata incontrare di recente. “Il fattore più importante è stata la motivazione positiva e di sostegno da parte di mio marito, Bo, che è un appassionato nuotatore, e i miei colleghi”, dice.

Ora che siete pronti a fare un tuffo in piscina, provare questa routine da Cardona.

Gli Allenamenti di nuoto: da Dove Cominciare

Per di più gli allenamenti di nuoto per ogni livello di abilità, provare queste tre routine.

Originariamente pubblicato il luglio 8, 2014. Aggiornato A Luglio 2016.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: