Prendere il Farmaco Generico, i Pazienti Sono Detto — a Meno che…

A fronte della concorrenza, alcune aziende farmaceutiche taglio accordi con le compagnie di assicurazione a favore dei loro prodotti di marca più economici farmaci generici….
società di assicurazione, per favore, le offerte, gli assicuratori, i consumatori, di prodotti farmaceutici, i prodotti, la concorrenza, i farmaci generici

A fronte della concorrenza, alcune aziende farmaceutiche taglio accordi con le compagnie di assicurazione a favore dei loro prodotti di marca più economici farmaci generici. Assicuratori pagare di meno, ma a volte i consumatori a pagare di più.

Ago. 6, 2017, 6 pm EDT

Questo articolo è stato prodotto in collaborazione con Il New York Times.

È standard consulenza per i consumatori: Se le viene prescritto un farmaco, sempre chiedere se c’è un più conveniente generico.

Nathan Taylor, un 3-D animatore che vive al di fuori di Houston, ha cercato di fare lo stesso con tutti i suoi farmaci. Ma quando si riempie il suo mensile prescrizione Adderall XR per il trattamento di suo deficit di attenzione e disordine, la sua compagnia di assicurazione si rifiuta di copertura generica. Invece, egli deve fare un co-pagamento di $90 al mese per il marchio versione. Dal confronto, si paga $10 o meno ogni mese per i cinque farmaci generici si prende anche.

“E ‘ appena befuddles me si dovrebbe fare”, ha detto Taylor, 41.

Un portavoce per il suo assicuratore, Humana, non ha risposto alle numerose email e telefonate di richiesta di commento.

Ad ogni visita alla farmacia, Taylor entra nel mondo rovesciato di farmaci da prescrizione, dove la saggezza convenzionale su come ridurre i costi della droga è spesso sbagliato.

I consumatori si sono abituati a essere raccontata dagli assicuratori e intermediari noto come gestori del beneficio della farmacia — che devono dare i loro farmaci di marca a favore di più economici farmaci generici. Ma alcuni stanno trovando è vero il contrario, le aziende farmaceutiche spremere le ultime profitti da prodotti che sono di fronte a meno concorrenza dei farmaci generici.

Di vista pubblica, le aziende stanno tagliando le offerte che danno ai consumatori poca scelta, ma per acquistare i farmaci di marca e a volte paga di più in farmacia contatore di più che per i generici.

La pratica non è facile per tenere traccia di, e ha sporadicamente per anni. Ma diversi indizi suggeriscono che sta diventando sempre più comune.

Negli ultimi mesi, alcune assicurazioni e gestori del beneficio hanno insistito sul fatto che i pazienti rinunciare generics e acquistare i farmaci di marca, come il trattamento del colesterolo Zetia, il tratto di prevenzione della droga Aggrenox e il dolore alleviare gel Voltaren, con circa una dozzina di persone, secondo gli appunti e la droga di prescrizione di crediti che le farmacie condiviso con ProPublica e Il New York Times. Allo stesso tempo, i consumatori stanno suonando di sconto sui social media.

Ora sembra che la pratica si sta diffondendo in biosimilari, i concorrenti per i complessi e costosi, farmaci biologici che stanno cominciando ad arrivare sul mercato.

I consumatori sono diventati sempre più arrabbiato più di quello che pagano per i farmaci, e che l’indignazione ha catturato l’attenzione di legislatori di entrambe le parti. I democratici hanno identificato farmaco per abbassare i prezzi come un pilastro della loro agenda economica, e il Presidente Donald Trump ha sollevato il problema più volte. Ma per ora, le soluzioni hanno dimostrato sfuggente.

Il continuo successo del farmaco di marca Adderall XR tempo dopo generico concorrenti è arrivato sul mercato, è un caso emblematico.

Dr. Lawrence Diller, comportamentale pediatra a Walnut Creek, in California, ha detto che ha cominciato a notare che “strane cose” andando con Adderall XR e altri da deficit di attenzione e farmaci, circa due anni fa. Ha iniziato la ricezione di fax da farmacie dicendogli che aveva per specificare che il paziente ha richiesto la marca versioni dei farmaci.

Adderall XR ha dovuto affrontare la concorrenza dei farmaci generici per anni, ma maker Shire ha mantenuto alcune delle sue quote di mercato, offrendo forti sconti. (Scott Dalton per Il New York Times)

Aveva praticato per 40 anni, ma fino ad allora non aveva mai avuto una farmacia di dire che lui aveva a prescrivere un farmaco di marca, invece di un generico.

“Alice nel paese delle Meraviglie tempo nel mondo della droga,” ha detto.

Alcuni assicuratori richiedono ai membri prescrizioni riempito con i farmaci di marca e non farli pagare di più per i generici. Ma il 29 per cento degli Americani con assicurazione sanitaria versati dal datore di lavoro hanno un’alta deducibili piano. E acutamente sentire la differenza di costo tra prodotti di marca e farmaci generici, perché spesso per prendere l’intero prezzo di adesivo di farmaci fino a quando non hanno pagato migliaia di dollari.

Naomi Freundlich, a Brooklyn, scrittore, era stato a comprare la versione generica di Adderall XR per due anni per il trattamento di suo figlio, da deficit di attenzione e iperattività. La sua famiglia era $3,000 franchigia annuale, e il prezzo relativamente basso ha contribuito a mantenere il medico di costi.

Poi, nel 2014, il suo farmacista ha detto che il suo piano di assicurazione dovrebbe coprire solo il farmaco di marca, che costano la sua famiglia circa $50 a più di un mese rispetto al generico. Se ha pagato per il generico se stessa, non avrebbe contato verso la sua franchigia. Freundlich è lamentato per il suo assicuratore, UnitedHealthcare, ma non ha potuto ottenere una risposta chiara.

“È difficile da spiegare, perché non ha davvero senso,” ha detto.

UnitedHealthcare ha continuato a favore Adderall XR e di alcuni altri farmaci di marca più generici, in base alle attestazioni fornite dai farmacisti indipendenti e recensito da ProPublica e i Tempi. L’assicuratore anche detto di recente fornitori di salute che ha preferito Remicade, il costoso artrite reumatoide droga fatta da Johnson & Johnson, oltre biosimilari che hanno un prezzo di listino inferiore e sono appena cominciando a venire sul mercato.

Un portavoce per la UnitedHealthcare, Matteo N. Wiggin, ha detto l’assicuratore fa a volte preferiscono i farmaci di marca. “Fornendo l’accesso a questi farmaci a più basso costo, siamo in grado di migliorare l’accessibilità per i nostri clienti e membri”, ha detto in una e-mail.

Chiesto se i consumatori, a volte, finiscono per pagare di più a causa di queste scelte, ha detto che le farmacie e i medici non potevano chiedere l’esonero dall’assicurazione, se si desidera che il generico invece. Alcuni pazienti hanno detto che non era stato detto di questa possibilità.

Shire, il creatore di Adderall XR, e di alcuni altri farmaci di marca produttori sono più contenuti per consentire la vendita dei loro prodotti precipitare quando generico concorrenti arrivano sul mercato. Invece, essi stanno negoziando accordi con le compagnie assicurative e i gestori del beneficio della farmacia a dare priorità alla loro versioni. I consumatori sono dato nessun dettaglio su queste offerte.

Una Contea portavoce ha detto che l’azienda era stata in grado di trattenere la quota di mercato per Adderall XR offrendo gli assicuratori e i programmi di governo, di prezzi competitivi con quelli dei produttori generici.

Adderall XR, il long-acting versione di Shire popolare trattamento Adderall, era stata per anni il top seller, portando in 1,1 miliardi di dollari di fatturato nel 2008, circa un terzo del suo fatturato che di anno in anno.

Ma consapevole che il suo blockbuster potrebbe presto affrontare la concorrenza dei farmaci generici, Shire ha agito in modo aggressivo per proteggere i suoi franchise.

Prima, a metà degli anni 2000, Shire denunciato alle società di farmaci generici per impedire loro di portare meno copie per il mercato, vertente sulla violazione di brevetto. Quindi, si tratta di due produttori di farmaci generici per vendere copie autorizzate di tossicodipendenti, una tattica in cui il produttore di marca fornisce i suoi prodotti in cambio di una quota delle royalties. Tali accordi inacidito dopo le due società, Teva Pharmaceuticals e Impax Laboratories, accusato Shire, di non giocare fiera da non fornire loro abbastanza pillole per competere nel mercato. Più cause in testa, seguita da insediamenti.

Poi, un paio di anni fa, Shire ha cercato una nuova tattica: dando sempre più grandi sconti in farmacia gestori del beneficio e gli assicuratori per il trattamento preferenziale oltre i generici. Che non significa abbassare il prezzo di listino del farmaco, ma piuttosto di negoziare sconti che sono stati pagati non per i pazienti, ma per gli assicuratori e intermediari come CVS Caremark.

Gestori del beneficio e gli assicuratori sono stati strenui difensori dei farmaci generici, sostenendo che i prodotti meno costosi salvare i pazienti e i loro datori di lavoro e miliardi di dollari. Infatti, i farmaci generici sono venuti a dominare il mercato, e oggi rappresentano quasi il 90 per cento di tutte le prescrizioni riempito negli Stati Uniti.

Shire ha saputo mantenere una quota molto maggiore del mercato attraverso operazioni di maggior parte delle aziende quando i farmaci vengono fuori brevetto e di affrontare la concorrenza dei farmaci generici.

Ha Avuto Difficoltà a Pagare o l’Accesso a Farmaci da Prescrizione?

ProPublica e Il New York Times sono interessati a sentire da voi se avete avuto qualche difficoltà nell’accesso o pagare per i farmaci da prescrizione. Se questo suona come voi, si prega di condividere la tua storia.

Adderall XR, la versione di marca a rilascio prolungato misto di sali di anfetamina, hanno rappresentato il 29% del 13,1 milioni di prescrizioni per il farmaco nel 2016, secondo QuintilesIMS, un centro informazioni di società che acquisti i dati da farmacie e la vende a clienti che includono le aziende di droga. La quota di mercato di prodotti di marca che si assottiglia a meno del 6 per cento due anni dopo il primo generico concorrente arriva, secondo QuintilesIMS.

Il prezzo di listino di Adderall XR è rimasta $7.12 per pillola dalla metà del 2012. Ma secondo i dati SSR per la Salute, una società di ricerche di tracce che i prezzi dei farmaci, la parte che Shire mantiene è costantemente diminuito.

Nel primo trimestre del 2017, la SSR ha stimato che Shire tenuto solo $1.73, giù da $2.93 per pillola nel primo trimestre del 2013. Shire non rompere quanto si paga per ogni intermediario nel sistema, dai distributori, gestori del beneficio della farmacia.

Ma Ryan Baum, analista presso SSR per la Salute, ha detto che era chiaro che Shire calo quota del prezzo di listino riflesso “solo in modo molto aggressivo istanza di cercando di appendere.”

“E ‘ inconfutabile, davvero”, ha aggiunto.

In contrasto, i prodotti generici costo basso quanto $3.89 per pillola, ma che non include non specificato concessioni generico produttori di offrire alle farmacie e distributori, secondo Truven Health Analytics, un’altra società di ricerca che monitora i prezzi grossisti a pagare per i farmaci.

Un portavoce della Contea, Guendalina Fisher, ha detto che mentre Shire non prendere decisioni su quanto i pazienti pagano in out-of-pocket costi, “la Contea è di contribuire a fornire un risparmio di costi per il sistema e un maggiore accesso del paziente a un importante medicina”.

Shire ha detto la scorsa settimana che stava considerando scorporando la parte del suo business che vende da deficit di attenzione e farmaci al fine di concentrarsi sullo sviluppo di malattie rare trattamenti.

Farmaco generico creatori dicono che hanno visto aumentare gli sforzi compiuti dai produttori di farmaci di marca a combattere per mantenere le vendite dopo aver perso la protezione brevettuale.

“È sicuramente vedere una molto più aggressivo postura che hai usato per vedere”, ha detto Christine Baeder, vice presidente senior per cliente e delle operazioni di marketing presso Teva, il più grande al mondo di farmaci generici produttore.

Nel mese di dicembre, CVS Caremark, uno dei più grandi gestori del beneficio, ha inviato una nota per farmacie per informarli che alcuni dei suoi droga di prescrizione Medicare piani di copertura solo versioni di marca di 12 droghe. Alcuni farmaci, come i farmaci antipsicotici di Invega, hanno avuto generico concorrenti per oltre un anno.

Anche sulla lista era Copaxone, un farmaco di marca venduti da Teva, che tratta la sclerosi multipla e che ha recentemente perso la protezione brevettuale per la sua iniezione giornaliera. Se Teva soprattutto fa dei farmaci generici, in una torsione che ha preso una pagina da produttori di marca per preservare la vendita di uno dei suoi prodotti principali.

In una dichiarazione, Teva ha detto che molti pazienti si era trasferito per tre volte-versione settimanale di Copaxone, per cui non c’è generica, ma ha detto che voleva assicurarsi che i pazienti che “il desiderio di rimanere in terapia di continuare ad avere accesso.”

Lisa Hopkins provato a riempire una prescrizione per generico Voltaren gel all’inizio di quest’anno. Ha detto il suo piano di prescrizione dei farmaci richiede la sua per ottenere il nome del brand invece. (Marco Makela per Il New York Times)

I consumatori assumendo altri farmaci, ha detto di aver incontrato lo stesso fenomeno. Lisa Hopkins, un disabile gli alimenti e la nutrizione supervisore in Pennsylvania, è andato a riempire una prescrizione per i farmaci anti-infiammatori Voltaren gel quest’anno.

Hopkins, 52, ha detto il suo farmacista ha detto che il suo piano di droga, CVS SilverScript, ha negato la sua richiesta, perché è stato per un generico.

“Ho detto alla signora presso la compagnia assicurativa, ” Che è davvero strano per me,’” ha detto Hopkins. “Lei ha detto, ‘Sì. Accade sempre di più che la marca è coperto, ma il generico non è.’”

Hopkins ha l’osteoporosi e sporgenti spinale dischi ed è stato sulla disabilità per quasi un decennio. Lei è coperto attraverso Medicare e riceve un aiuto dal governo per i suoi farmaci, abbassando il suo out-of-pocket costi. Ciò significa che quando le sue droghe costano un sacco, i contribuenti pagare il conto. Dalla legge, Medicare non può negoziare direttamente con i produttori di farmaci e invece si ritrova una quota di sconti, raccolte da assicurazioni e gestori del beneficio, come CVS Caremark, che operano Medicare drug piani.

In un’email, un portavoce per il CVS Caremark, Christine Cramer, ha detto che i consumatori non pagare mai più nei rari casi in cui l’azienda favorisce un farmaco di marca oltre un generico. “Questo di solito si verifica quando vi è limitata o nessuna concorrenza tra farmaci generici”, ha detto.

I farmacisti dicono che sono meno di notare la tendenza, troppo, e ci vuole tempo per capire il negato di credito e cercare un rimedio, a volte anche di chiamare il medico. Mentre un trattamento di favore per un farmaco di marca non accade tutto il tempo, è sorprendente quando lo fa, ha detto Robert Frankil, presidente di Sellersville Farmacia Inc. in Pennsylvania, che è proprietario di due farmacie.

“C’è solo una spiegazione del perché si richiede di utilizzare un prodotto più costoso,” Frankil detto. “Perché da qualche parte lungo la strada, qualcuno è di guadagnare più soldi.”

Hai avuto problemi a pagare per la prescrizione di farmaci? Vogliamo sentire da voi.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: